Ninux Rate Meter

NxRM

Menu





Il progetto Ninux Rate Meter

nasce sulla esigenza di monitorare il carico di comunicazione di ogni nodo WiFi della rete Ninux di Firenze.

Il progetto è basato sulla semplicità di accesso alle informazioni attraverso il protocollo SNMP.

In ogni antenna ubiquity è attivabile un agent SNMP, così come per i router con OpenWRT.

In questo modo si rendono disponibili tutta una sereie di dati relativi alle interfacce di comunicazione (IF-MIB)

I dati rilevati sono relativi alla sola interfaccia WiFi, ovvero:

  • Totale Byte di Ingresso
  • Totale Byte di in Uscita
  • Tempo assoluto in secondi

In questo modo si possono ottenere i valori medi di banda occupata da ciascun nodo nell'arco di tempo trascorso tra due campionamenti.

La frequenza dei campionamenti non è tenuta elevata in modo da mantenere irrilevante il traffico necessario al monitoraggio ed anche in prospettivia di un numero dei nodi che, in futuro, può anche essere elevato.

I dati sono quindi archiviati (MySQL) e condivisi attraverso la rete Ninux. Si può ottenere una situazione media di traffico presente sulla linea per individuare eventuali sovraccarico di nodi.

Nessun tipo di rilevazione è effettuata sul tipo di protocolli o sul contenuto dei pacchetti.

Non si può pretedendere di rilevare valori di picco della banda, per fare questo è necessario effettuare un monitoraggio locale.

GPL Ninux_Rate_Meter (NxRM)